List

Prendendo spunto da un interessante servizio delle Iene trasmesso su Italia 1 il 21/04/2012 e che riporto di seguito: con questo link: clicca qui

Cerchiamo di capire cosa si va a pagare nella bolletta elettrica:

Non parlando di numeri ma in percentuali, i valori sono elencati come di seguito:

Voce Percentuale
Corrente consumata dalle nostre utenze 59,5%
Costi di rete (tralicci, cavi e tutto quello che serve per portare l’energia elettrica nelle nostre case) 13,7%
Costi per sostenere le rinnovabili (fotovoltaico, eolico e biomasse) 9,7%
Sostegni economici per acciaierie, raffinerie, impianti a carbone ed inceneritori 2,2%
Dismissione delle centrali nucleari avute dal 1974 al 1987 ed al mantenimento in sicurezza delle scorie radiattive di queste centrali in Italia +  voci non tanto chiare come “particolari regimi tariffari delle ferrovie” 1,2%
Tasse su beni e servizi ma calcolate su tutte le voci (anche sulla voce delle rinnovabili che non dovrebbe essere conteggiata) 13,7%

In merito alla voce per le rinnovabili faccio presente che parte di questa (intorno al 25%) ritorna indietro (allo STATO) tra tasse ed investimenti sugli impianti. I costi di distribuzione che sosteniamo possono essere di gran lung a ridotti poiché la maggior parte di questi costi servono a prelevare la corrente all’estero e portarla da noi. Inoltre le distanze fanno perdere energia che paghiamo ma non utilizziamo.

Infine,  produrre energia dal fotovoltaico viene incontro, come dice lo stesso Golia nel video, ad una riduzione di richiesta energetica nelle ore di punta della giornata in quanto il sole si trova nel momento di massimo irraggiamento facendo produrre ai pannelli al massimo delle loro capacità.

Questo processo porterà ad un risparmio in bolletta di almeno il 5%…

Per non contare il fatto che questo sistema ci permette di ridurre quasi a zero la nostra bolletta investendo su un impianto fotovoltaico per casa.

Molte cose negative sono state dette… spero che questo articolo chiarisca un pò le idee.

Tu che ne pensi?

  Posts

gennaio 21st, 2015

Video Marketing: due milioni di parole in un minuto

Si può esprimere in un minuto l’equivalente di due milioni di parole? Con i video, Si!

ottobre 2nd, 2012

Quinto Conto Energia: ecco la prima graduatoria

Il GSE ha messo online la graduatoria degli impianti ammessi per l’ottenimento dell’incentivo. Registro impianti per il Quinto Conto Energia:…

settembre 25th, 2012

Quinto Conto Energia: Fotovoltaico senza incentivo?

Il Quinto Conto Energia è quasi finito. Cosa fanno le associazioni del settore per andare avanti senza incentivo?

settembre 24th, 2012

Come calcolare velocemente l’impianto fotovoltaico adatto?

Vi segnalo un metodo veloce per calcolare l’impianto fotovoltaico adatto per i nostri consumi. Almeno per farsi un’idea.

settembre 10th, 2012

Quinto Conto Energia: avanti con i piccoli impianti

Gli incentivi ai piccoli impianti sono il cuore di questo quinto conto energia!   Sul tema, sempre in occasione dello…

settembre 9th, 2012

Bolletta, quanto incidono gli incentivi alle rinnovabili?

Prendendo spunto da un interessante servizio delle Iene trasmesso su Italia 1 il 21/04/2012 e che riporto di seguito: con…

settembre 8th, 2012

Come fare i conti con il quinto conto energia? Come funziona?

Il 27 agosto è entrato in vigore un nuovo sistema di incentivazione detto Quinto Conto Energia. Ci eravamo appena abituati…
settembre 4th, 2012

Lampadine tradizionali… ADDIO!!!

Il 1° settembre è entra in vigore la normativa UE che dichiara vietata la vendita delle lampadine ad incandescenza La…

settembre 3rd, 2012

Fotovoltaico – Come e perche’ valutare da soli il proprio investimento

DOV’E’ IL TRUCCO? Lavoro da anni nel settore e quasi sempre mi imbatto nella stessa domanda quando parlo con chi…

marzo 12th, 2012

Quanto si guadagna con il fotovoltaico?

Al giorno d’oggi, l’idea di realizzarsi un impianto fotovoltaico stuzzica molto l’interesse ma, appena ci si mette mano, spesso viene…